Caleidoscopio

Posted on giugno 29, 2016

blog-092

India – La Bottega del Barbiere

 

Una serie di specchi a moltiplicare la figura del barbiere, che nei suoi gesti dosati, sembra danzare intorno ai baffi del cliente, che impassibile, guarda fiducioso quei movimenti da arti marziali che producono quelle mani davanti al suo viso.

Entrare in una bottega di barbiere in India, è come tuffarsi all’interno di un caleidoscopio, e ad ogni piccolo spostamento, le figurano ruotano attorno, come in una danza sacra.
Il mondo fuori sembra appartenere ad un’altra dimensione, solo un fondale di teatro dinnanzi al quale va in scena la commedia rossiniana.

Io unico spettatore di questa opera buffa, al quale nessuno dei personaggi sembra badare. Un estraneo che si è intrufolato nell’angolo più buio, e continua a rumoreggiare con quell’attrezzo che tiene davanti agli occhi. Solo uno sguardo e un sorriso, quando sono entrato, e poi la recita è continuata, ognuno a recitare la propria parte.

Chitrakoot – India © Vincenzo Tessarin 2016

Scrivi un commento

Devi essere registrato per inviare un commento.