bio-023

Vincenzo a 18 anni è affascinato dalla fotografia di reportage, ed inizia ad apprendere l'arte fotografica nella bottega del fotografo del paese dove abita, in provincia di Ferrara.

Qui lavora come apprendista, imparando a stampare il bianco e nero in camera oscura, ritoccare le foto, fare ritratti e cerimonie. Tra il 1979 e il 1982 segue i Festival del Teatro di strada di Santarcangelo di Romagna e di Copparo, ed ha modo di fotografare importanti gruppi e attori, tra i quali Julian Beck e Judith Malina del Living Theatre.

In un periodo successivo, svolge l'attività di rappresentante per aziende del settore fotografico, ed in questo modo ha la possibilità di conoscere e frequentare gli studi di importanti fotografi del nord est d'Italia, confrontandosi ed attingendo alla loro professionalità, carpendo nuovi insegnamenti e perfezionando così la sua esperienza fotografica.
Nel 1993 apre il suo primo studio fotografico in provincia di Ferrara, nel quale allestisce una piccola sala pose per ritratti, e propone i suoi servizi fotografici per cerimonie.

Agli inizi del 1996 si trasferisce, con la moglie, nella Repubblica Popolare Cinese, dove risiederà per i successivi quattro anni.
In questo periodo ha la possibilità di viaggiare per tutto il territorio cinese e realizzare il tipo di fotografia che più l'affascina: la gente dei villaggi, la vita delle grandi metropoli cinesi, gli immensi altopiani himalayani del Tibet, ed indagare la cultura e le tradizioni di quel popolo attraverso la sua fotocamera.
Inizia la collaborazione con l'agenzia fotografica Focus Team di Milano, tramite la quale vedrà pubblicati sue immagini e reportage su diverse riviste di viaggio, turismo e cultura, come Gente Viaggi, Madame Class, In Viaggio.
In quegli anni ha la possibilità di viaggiare per l'intero estremo oriente visitando la maggior parte di quei paesi, documentando la vita sociale delle popolazioni.
Nei primi mesi del 2000 rientra in Italia ed allestisce uno show-room fotografico a Ferrara, con una piccola galleria dove espone le sue opere e riprende la sua attività di ritrattista e cerimonialista, che continua a svolgere tuttora.
Continuano anche i suoi viaggi fotografici tornando diverse volte in India ed in altri paesi di Asia e Africa.

bio-1581
Jørgen Brandt, Presidente FEP, consegna la Landscape
Golden Camera
2014
a Vincenzo Tessarin

Awards

2006 - Vincitore del Primo Premio assoluto nel prestigioso concorso fotografico internazionale "Giuliano Carrara" di Pistoia

2011 - Top Ten nella categoria Reportage concorso FEP European Professional Photgrapher of the Year - 2  Silver Awards

2011/2012 - Ottiene diversi Silver e Bronze Awards al FIOF NIKON CONTEST

2011 - Partecipa con la mostra "Luoghi dell'Anima" alla convention FIOF  Re-evolution a Barletta

2012 - Miglior Fotografia di Matrimonio Concorso FIOF  "Double Face" di Taormina

2012 - Top Ten nella categoria Landsacape al Concorso FEP European Professional Photgrapher of the Year - 1 Silver e 1 Gold Award.

2012 - Vince la Silver Camera nella categoria Landscape al Concorso FEP European Professional Photgrapher of the Year.

2014 - Top Ten nelle categorie Landscape e Reportage al Concorso FEP European Professional Photgrapher of the Year - 1 Gold, 1 Siver, 1 Bronze Award.

2014 - Vince la Golden Camera nella categoria Landscape al Concorso FEP European Professional Photgrapher of the Year.

2014 - Vincitore Assoluto degli AWARDS NIKON FIOF 2014

2014 - Secondo classificato nella categoria B&W al Concorso Internazionale "Giuliano Carrara" di Pistoia.

QEP-small

2014 - Ottiene il QEP - Qualified European Photographer  (Fotografo Qualificato Europeo) per la categoria Reportage.

2015 - Top Ten nella categoria Reportage al Concorso FEP European Photographer of the Year - 2 Merit Awards

2016 - Per il 5° anno consecutivo entra nella Top Ten al Concorso FEP European Photographer of the Year, ancora nella categoria Reportage con 1 Excellence e 1 Merit Award

2016 - Miglior foto illustrante Montagne al Concorso Internazionale "Giuliano Carrara" di Pistoia.

2017 - Medaglia d'Argento nella categoria Reportage alla World Photographic Cup svoltasi a Yokohama in Giappone.

Exibitions

1997 -"Tibet, Viaggio sul tetto del Mondo" - Torre Estense - Copparo (FE) - Riproposta nello stesso anno alle Grotte del Boldini - Ferrara
2001 -"Indizi d'Infanzia" realtà infantili in estremo oriente - Chiesa Romanica di S.Venanzio - Copparo (FE)
2004 -"Indizi d'Infanzia"- Centro Studi Podresca - Borgo Podresca - Prepotto (UD)
2010 - "Luoghi dell'Anima" - Galleria Spazia - Bologna
2011 - "Passaggio a Sud-Est" - Personale nelle sale del Hotel Annunziata - Ferrara
2012 - Partecipa alla prima mostra collettiva di 13 Fotografi Italiani presso la XINHUA GALLERY di Pechino ed una serie di sue immagini vengono pubblicate sulla prestigiosa Rivista di Fotografia Cinese Photo World
2013 - "Indian Railways" - Galleria del Cafè de la Paix - Bologna
2014 - "Kathputli Slum" - Mostra in BN di un reportage realizzato in uno slum alla periferia di Delhi - India. Convention FIOF a Orvieto

2015 - Partecipa con altri 45 fotografi italiani al Festival Internazionale di Lishui in Cina, come "Italian Photography Ambassador", esponendo una serie di immagini.

2016 - "Luoghi dell'Anima" - Mostra personale di immagini Fine Art di luoghi del mondo ricchi di spiritualità. Allestita presso la Delizia Estense di Fossadalbero, sede del Country Club  - Ferrara. Dal 20 Maggio a fine estate.

2016 - Partecipa alla collettiva "Dogana in Fotografia" insieme ad altri 6 fotografi, eponendo dal 22 ottobre all'8 dicembre presso i locali del Ristorante "La Dogana", ubicato all'interno dell'ex Monte di Pietà, in via Della Luna, 30 a Ferrara.